Condividi

Coronavirus, caso sospetto a Palermo: turista con febbre fugge per evitare il tampone

giovedì 30 Luglio 2020
quarantena coronavirus mascherine

Un turista italo statunitense che si trovava in un albergo in centro, a Palermo, e aveva la febbre oltre 38 non appena ha visto arrivare i sanitari dell’Asp che dovevano fargli il tampone è fuggito dalla struttura.

Lo hanno ritrovato nei pressi del teatro Politeama i carabinieri e gli uomini dell’Asp. E stato portato all’ospedale Ingrassia per eseguire il tampone per il Covid 19 come da prassi. Al momento è in isolamento. Si attende l’esito degli esami.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.