Condividi

Elezioni: la partita a scacchi nel centrodestra per Palermo e per la Regione

mercoledì 6 Aprile 2022

Roberto Lagalla candidato sindaco a Palermo, Nello Musumeci tenterebbe il bis da governatore con l’appoggio del centrodestra ufficiale. Gli scontenti in questo quadro sarebbero ‘l’altra’ Forza Italia, cioè Gianfranco Micciché e i suoi, col presidente dell’Ars che potrebbero presentare la candidatura in solitaria di Francesco Cascio a Palermo – con l’appoggio, magari, della Lega, ragionando sulla candidatura di Nino Minardo alle Regionali.

Mischiando le carte del mazzo del centrodestra, ecco un’altra possibile soluzione: convergenza su Cascio a Palermo, candidato ufficiale della coalizione, appoggiato anche dalla Lega, che potrebbe a questo punto ottenere la convergenza sul nome di Nino Minardo alle Regionali. Fuori rimarrebbero Fratelli d’Italia e #DiventeràBellissima, che manterrebbero il punto sulla ricandidatura di Musumeci a Palazzo d’Orleans e avrebbero già la candidata alla corsa per Palermo, Carolina Varchi.

Oggi l’incontro a Roma per cercare di evitare la frattura e trovare la quadra, anche se difficilmente si troverà un modo per fa rimanere tutti contenti. Troppe persone hanno già avanzato candidature, aperto sedi elettorali e sparso i manifesti per la città di Palermo. Fare il passo indietro adesso rischierebbe di essere un danno di immagine non indifferente.

Chi sarà l’agnello sacrificale (potrebbe essere più d’uno) sull’altare del centrodestra siciliano? Restiamo a guardare. Quel che è certo è che dover dipendere da quello che si decide a Roma per Palermo e per la Sicilia non è un bel segnale.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.