Condividi

Messina, il consiglio comunale di Ficarra rinuncia a indennità e gettoni di presenza

lunedì 28 Marzo 2022

Gesti non solo di valenza simbolica ma concreti, per contribuire ad impegni nel territorio. E’ con questo spirito che i componenti del consiglio comunale di Ficarra (in provincia di Messina) hanno deciso di rinunciare ai gettoni di presenza ed il presidente del consiglio all’indennità. La deliberà è del 23 marzo e prevede la rinuncia alle somme previste e la destinazione di queste in solidarietà.

La somma che sarà complessivamente raccolta – stimata dal Ragioniere generale del comune Nunzio Corica – è costituita da una base fissa di 3.000€ di indennità del presidente del consiglio comunale e circa 2.000€ di gettoni di presenza dei consiglieri. Un totale di 5 mila euro l’anno che possono essere spesi in iniziative per il territorio e per le fasce più fragili.

Soddisfazione è stata espressa da Vittorio Lorenzo Tumeo, giovanissimo Presidente del consiglio comunale di Ficarra: “Sono molto orgoglioso del lavoro svolto e della massima condivisione su questo punto, di cui mi onoro essere stato un po’ il federatore. Per questo voglio ringraziare profondamente tutti i consiglieri per la leale collaborazione e la straordinaria sensibilità dimostrata, nelle persone di Mauro Cappotto e Nino Pizzino, capigruppo rispettivamente di maggioranza e minoranza”.

Le somme saranno destinate, con apposite variazioni di bilancio, a progetti socialmente utili da eseguirsi “a rotazione”, previa scelta del consiglio comunale stesso. Gratitudine per il gesto, che in un momento di grave crisi sociale ed economica come quello che il Paese intero sta attraversando assume un significato particolare, è stata espressa da Giada Princiotto, Assessore ai Servizi sociali del Comune di Ficarra.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.