Condividi

Catania, ruba borsa all’aeroporto: denunciato un giovane

martedì 27 Aprile 2021
Aeroporto Catania
Fontanarossa

 

Personale della Squadra di Polizia Giudiziaria dell’Ufficio di Polizia di Frontiera dell’aeroporto di Catania, in seguito ad accurata attività di indagine, ha denunciato in stato di libertà un giovane di 23 anni, resosi responsabile del furto.

L’uomo ha rubato una borsa all’interno del terminal denominato T3 adibito al momento a zona sterile per l’effettuazione dei Test Anti Covid sui passeggeri in arrivo.

Dopo aver ricevuto la denuncia di patito furto, gli agenti della squadra di P.G., attraverso approfondite indagini tecniche effettuate con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza presenti, sono riusciti a individuare l’autore del reato: un soggetto, in arrivo da Bergamo, che, durante l’attesa per l’esito del tampone aveva sottratto furtivamente la tracolla di proprietà di altro passeggero, anch’esso in attesa del controllo. Gli investigatori, quindi, attraverso controlli incrociati con particolari sistemi in loro dotazione, sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo responsabile del reato di furto aggravato.

Gli investigatori venuti successivamente, a conoscenza che lo stesso sarebbe ripartito pochi giorni dopo dallo scalo aereo di Catania, riuscivano a rintracciarlo in procinto di partire diretto a Bergamo, ancora in possesso di parte della refurtiva.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.