Condividi

Oroscopo Li Stiddi di Patti Fox: 22-28 Giugnu 2024

sabato 22 Giugno 2024

Dalla Redazione de ilSicilia.it, questo è Li stiddi di Patti Fox, il nostro oroscopo, rigorosamente, in lingua siciliana. L’appuntamento con le stelle a cadenza settimanale, ogni sabato, con la vostra Patti Fox.

Per ricevere una notifica quando esce un nuovo episodio, iscrivetevi al podcast “Li stiddi di Patti Fox”.

Ma cosa ricinu li stiddi sta simana? 22-28 Giugnu 2024

 

Ariete

 

Arieti di lu me cori, pi st’autra simana, li cosi su lisci comu l’ogghiu sia nt’amuri, ca nto travagghiu. L’unica furnicia ca aviti è chidda ca, rirennu tropp’assai e senza motivu, putissivu pariri tanticchiedda strammi. Ma cosa cancia pi vuatri? Arricriativi e ‘un ci pinzati. “Cu sparti avi la megghiu parti”. Addivirtitivi cu Tori, Scurpiuna e Acquari ni sti setti jorna ascutati “Amici mai”, na canzuni di Antonello Venditti

Amuri 10; Travagghiu 8; Furtuna 10

Toro

Tori beddi, sta simana li Stiddi su ancora vicini vicini e, quinni, allibbirtativi a quagghiari sia nt’amuri, sia nto travagghiu. Favuriti su, ‘n capu a tuttu, l’affari. “Panza china voli stinnicchiu”. Addivirtitivi cu Cancri e Pisci e ni sti setti jorna ascutati “Sei parte di me”, na canzuni di li Zero Assoluto.

Amuri 10; Travagghiu 9; Furtuna 9

Gemelli

Gemelli mia, sta simana putiti dòrmiri sonni tranquilli picchì la furtuna v’accumpagna. Datici dintra nto travagghiu e, puru, nt’amuri. “Lu sceccu ca s’avanta ‘un vali mancu na lira”. Addivirtitivi cu Gemelli, Liuna e Piscu e ni sti setti jorna ascutati “L’amore esiste”, na canzuni di Francesca Michielin.

Amuri 10; Travagghiu 10; Furtuna 10

Cancro

Cari li me Cancri, sta simana arricugghiti nto travagghiu, si ci sapiti fari, e nt’amuri si, ‘mmeci, ‘un faciti nenti. Ascutatimi na vota tantu.  “Luntanu di l’uocchi, luntanu di lu cori”. Addivirtitivi cu Liuna, Bilancie e Sagittari e ni setti jorna ascutati “Una come te”,  na canzuni di Cesare Cremonini.

Amuri 9; Travagghiu 10; Furtuna 10

 

Leone

Liuna amurusi, sta simana lu celu è comu nu specchiu e vuatri e tuttu chiddu ca vi gira ‘ntornu sbrillacchiati. Siti beddi furtunati sia nt’amuri, sia nto travagghiu.   ”Ncapu lu re, c’è lu viceré. Addivirtitivi cu Tori, Cancri, Capricorna e Pisci e ni sti setti jorna ascutati “Antonio”, na canzuni di Levante.

Amuri 10; Travagghiu 10;  Furtuna 10

Vergine

Vergini sapuriti, chista è na simana di studiari picchì putissi esseri tuttu e lu cuntrariu di tuttu. La curpa è di lu celu ca cancia di n’ura all’atra. Adunca, l’amuri e lu travagghiu su bonareddi. “Cu nasci tunnu ‘un po’ moriri quatratu”. Addivirtitivi cu Tori, Capricorna e Acquari e n i sti setti jorna ascutati “Non ci guarderemo indietro mai” , na canzuni di li Negrita.

Amuri 7; Travagghiu 7; Furtuna 7

Bilancia

Bilancie di lu me cori, la simana passata puntastivu li peri e, quinni, chista è na vera meravigghia. Ci su voti ca s’ava fari la vuci rossa. Travagghiu e amuri su tranquilli, putiti arrilassarivi. “’Facci senza culuri, o sì boia o sì tradituri. Addivirtitivi cu Liuna e Acquari, ‘un aviti autri possibilità, e ni sti setti jorna ascutati “Il regalo più grande”, na canzuni di Tiziano Ferro.

Amuri 10; Travagghiu 10 ; Furtuna 10

Scorpione

Scurpiuna beddi, chist’autra è na simana ca ‘un si po scurdari. L’amuri v’assicuta e vi faciti acchiappari e nto travagghiu vi talianu comu fussivu nu guru. “Fa lu fissa pi ‘un pagari la duana. Addivirtitivi cu Vergini, Bilancie e Pisci e ni sti setti jorna ascutati “Albachiara”, na canzuni di Vasco Rossi.

Amuri 10; Travagghiu 10; Furtuna 10

Sagittario

Cari li me Sagittari, chista  simana è pulitedda, però, calativi li sciusci e caminati nta terra. Si chidda passata era nu spettaculu, chista è n’ura di shopping. Amuri e travagghiu lassatili accussì e accuntitativi.   “Di li parrini si pigghianu li vini. Addivirtitivi cu Capricorna, Acquari e Pisci e ni sti setti jorna ascutati “La storia siamo noi”, na canzuni di Francesco De Gregori.

 

Amuri 7; Travagghiu 7; Fortuna 7

 

Capricorno

Capricorna mia, sta simana carma e sangu friddu. Vuatri, ca pariti friddi,  v’addumati pi nenti. Lu consigghiu e di pigghiarivi chiddu ca veni, e senza fari troppu li stufficusi, nto travagghiu. Nt’amuri, ‘mmeci, vulissivu, ma ‘un addumannati. “Cu n’havi sordi sempri canta; cu n’havi assai sempri cunta”. Addivirtitivi cu Liuna e Pisci e ni sti setti jorna ascutati “Volevamo solo essere felici”, na canzuni di Francesco Gabbani

Amuri 7; Travagghiu 7; Furtuna 8

Acquario

Cari li me Acquari, sta simana siti la me gioia. Aviti na risata e na simpatia ca trascina a tutti. Pi stu motivu l’amuri avi deci e lu travagghiu puru. ‘Nsumma, ranni cosi stannu arrivannu e quarcuna, macari, arrivà. ”Lu matrimoniu dura na vita siddu aviti na pacienzia ‘nfinita”. Addivirtitivi cu Arieti, Tori, Liuna e Scurpiuna e ni sti setti jorna ascutati “Acqua”, na canzuni di Loredana Bertè.

Amuri 10; Travagghiu 10; Furtuna 10

Pesci

Pisci amurusi, chi simana bedda, troppu bedda, ca v’aspetta. Aviti tanti cosi di fari e vi piacinu tutti; l’amuri c’è e lu travagghiu puru. Vi preannunciu ca ci scappa na vacanzedda. Chi vuliti chiossà di chistu? “Cu avi niputi e figli, ‘un si po’ fari di l’autri meravigghi. Addivirtitivi cu Tori, Vergini, Sagittari e Acquari e ni sti setti jorna ascutati “Quale idea”, na canzuni di Pino D’Angiò.

 

Amuri 10; Travagghiu 10; Furtuna 10

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.