Condividi

Pier Ferdinando Incasinato. “Dopo il referendum fondo un nuovo partito”

sabato 3 Dicembre 2016

Un nuovo partito di centro si fa largo nel panorama nazionale partendo proprio dalla Sicilia. “Abbiamo una  storia, una tradizione – ha affermato Pier Ferdinando Casini a Palermo – siamo alleati di Renzi, ma certamente non abbiamo niente a che fare con la storia del Pd.  Dobbiamo essere artefici della nostra storia e del nostro destino in  questo senso parlo di una nuova forza politica”. Così nascerà il Gruppo Centristi all’Assemblea regionale, apripista per la nascita del partito di Centro.

Casini, in Sicilia per la campagna referendaria, ha infatti anticipato le intenzioni di Area popolare, il raggruppamento politico che avrebbe dovuto mettere insieme Udc e Nuovo Centro Destra. Questo intento era già stato vicino a farsi ma l’attuale segretario Udc, Lorenzo Cesa, è un sostenitore del No al referendum, fatto che era venuto a cozzare con le idee in merito dei due schieramenti.

Il partito centrista, dunque, metterà insieme, i Centristi di Sicilia il cui leader storico è Gianpiero D’Alia, e Ncd di Angelino Alfano.Alla domanda su una nuova forza centrista in Sicilia dopo la nascita all’Ars del gruppo ‘Centristi per Sicilia’, aspettando il 5 dicembre, l’ex presidente della Camera risponde. “Ci sarà di sicuro, basta aspettare il risultato del referendum, sia che sia positivo sia che sia negativo.  Per noi è fondamentale”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, truffa sui carburanti: 13 indagati e sequestro beni da 25 milioni CLICCA PER IL VIDEO

I sequestri sono stati eseguiti nelle province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria. L’indagine, condotta dalle unità dei gruppi Tutela finanza pubblica del nucleo Pef della Guardia di finanza di Catania e Operativo regionale antifrode dell’Adm ha riguardato due distinti gruppi.

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.