Condividi

Cottarelli premier? Piuttosto si faccia subito una nuova legge elettorale per governare [Video editoriale]

lunedì 28 Maggio 2018

Guarda il video editoriale in alto

Quello che si sta consumando in queste ore, con il professor Cottarelli incaricato da Mattarella di formare il nuovo governo, dopo il gran rifiuto di ieri, è un film nuovo ma stantio. Il governo nascente non otterrà la maggioranza in parlamento e dunque, dopo l’estate si andrà al voto.

Ma ci si andrà con la stessa legge elettorale di marzo scorso e dunque, se nessuno dei tre schieramenti (ammesso che la lega non decida di correre da sola o con i 5 Stelle) dovesse ottenere almeno il 40 per cento, si ripresenterebbe l’incasinata situazione di questi ultimi mesi.

La politica una strada l’avrebbe, ma non la vuole proprio percorrere: realizzare in brevissimo tempo una nuova legge elettorale che garantisca a chi prende un voto in più una solida maggioranza per governare, e quindi tornare alle urne con questa certezza. Non la faranno. Non interessa a nessuno.

In alto il video editoriale del direttore responsabile Alberto Samonà

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.